ultime notizie:

Garanzie a chi perde il posto di lavoro

Alberto Quadrio Curzio

Alberto Quadrio Curzio

«Dal punto di vista del metodo – dice l’economista Alberto Quadrio Curzio – poiché in Italia il clima tra le parti sociali è stato quasi sempre di concorde valutazione su vari temi, mi chiedo se il governo abbia tenuto conto anche dell’importanza di sentire il parere delle parti sociali. In un momento come questo, cercare di mantenere la coesione sociale sarebbe stata una buona cosa. Nel merito: una riforma del mercato del lavoro dovrebbe essere più ampia e non limitarsi a una norma specifica che peraltro da sola non garantisce la ripresa della crescita. Ci sono vari profili: da un lato premiare sempre più i salari di produttività e la contrattazione di secondo livello, ferma restando l’importanza di quella di primo livello; dall’altro bisogna trovare delle formule in grado comunque di creare posti di lavoro per i giovani. Non mi pare che le cose stiano così. La Danimarca? Ma scusi: quanto è grande quel Paese rispetto all’Italia e quale livello di disoccupazione ha rispetto al nostro? Difficile trapiantare norme che possono andar bene provenienti da un Paese di piccole dimensioni. La proposta di Ichino può essere condivisa e approfondita: chi perde il lavoro deve avere sufficienti garanzie».

Lascia un commento alla notizia


the fappening is a new blog-style release of the latest Fappening content. LEaked Celebrity photos kate upton nude kate upton nudeviagra vs cialis