Equitalia, prima di 9 mesi nessun pignoramento

Equitalia

Equitalia

Equitalia è ancora nel mirino. Un nuovo pacco sospetto è stato recapitato presso la sede di Torino della società di riscossione. Intanto dal primo ottobre è entrata in vigore la norma che rende esecutivi gli accertamenti, senza bisogno della fase di iscrizione a ruolo. Ma questa procedura, precisa Equitalia, non porterà comunque ad azioni di recuparo pesanti, come il pignoramento della casa, prima di nove mesi dalla data in cui il contribuente riceve l’accertamento. In un comunicato, la società esprime «ancora una volta ferma condanna per qualsiasi azione intimidatoria e di violenza nei confronti del proprio personale e delle sedi in cui opera». E a proposito degli «allarmismi ingiustificati» sgli accertamenti, specifica che il contribuente ha 60 giorni per fare ricorso o per pagare e, trascorsi altri 30 giorni dalla scadenza, il recupero delle somme è affidato a Equitalia. Da questo momento per 180 giorni è sospesa ogni azione esecutiva. A conti fatti, quindi, passano 270 giorni (60+30+180), cioè appunto nove mesi.

Lascia un commento alla notizia


ultime novita su equitalia, precetto equitalia 120 giorni, pignoramento prima casa equitalia, equitalia ultime novità, precetto contro equitalia, pignoramento equitalia prima casa, esecuzione contro equitalia 120 giorni, pignoraMENTO EQUITALIA, ultime di equitalia, equitalia precetto 120 giorni, AZIONI EQUITALIA