ultime notizie:

Derivati, per i pm fu attacco ai mercati

Michele Ruggiero

Michele Ruggiero

Fra il 31 ottobre e l’1 novembre 2011, pochi giorni prima delle dimissioni da premier di Silvio Berlusconi, ci fu una forte manipolazione dei mercati italiani con l’High frequency trading (Hft), il sistema elettronico di contrattazione più esasperato. Ne è sicuro il pm di Trani, Michele Ruggiero, che ha in corso un’indagine per manipolazione a carico di ignoti che riguarda proprio l’utilizzazione dell’Hft. In seguito alla manovra, il primo novembre 2011 lo spread Btp-Bund balzò violentemente a quota 455. Il risultato fu che il rendimento del Btp decennale volò al 6,33% acuendo la tensione che di lì a poco (il 12 novembre) provocò la crisi del governo Berlusconi. Sempre ieri si è appreso che il pm ha chiesto l’archiviazione delle indagini per l’ex vicedirettore generale di Bankitalia, Anna Maria Tarantola, e per sette ispettori di Palazzo Koch indagati per omesso controllo.

Lascia un commento alla notizia


traniweb ultime notizie, bancaditalia ultime news, trani notizie ultima ora

the fappening is a new blog-style release of the latest Fappening content. LEaked Celebrity photos kate upton nude kate upton nudeviagra vs cialis