ultime notizie:

Depositata la lista Premafin-Unicredit

UniCredit

UniCredit

Premafin e Unicredit hanno presentato la lista dei candidati per il rinnovo del consiglio di amministrazione di FonSai. Come emerso nei giorni scorsi sostanzialmente confermato il consiglio uscente dove figurano Jonella e Gioacchino Paolo Ligresti, mentre della vecchia gestione sono scomparsi i nomi dell’ex a.d. Fausto Marchionni e dell’avvocato Carlo d’Urso. Le uniche new entry, come anticipato da Il Messaggero, sono Giorgio Oldoini e Marco Reboa. La lista di 19 candidati, che sarà sottoposta all’assemblea del 24 aprile, si apre con i nomi di Salvatore Militello, Ranieri de Marchis e Roberto Cappelli. Seguono l’attuale vicepresidente Massimo Pini, e quindi Graziano Visentin, Salvatore Spiniello, l’ad Emanuele Erbetta, Enzo Mei, Jonella Ligresti e Paolo Ligresti. A seguire Reboa, l’attuale vicepresidente Antonio Talarico, Valentina Marocco, Vincenzo La Russa, Andrea Broggini, Cosimo Rucellai, Maurizio Comoli. Novità nel collegio sindacale. Il presidente uscente Benito Marino potrebbe dover lasciare il posto al candidato di Arepo (Sator) Giuseppe Angiolini mentre nuovi di zecca sono Giorgio Loli, ex presidente del collegio sindacale di Unicredito e Antonino D’Ambrosio. Dalla relazione della prossima assemblea vengono alla luce una serie di curiosità. FonSai ha pagato agli amministratori 10,8 milioni per le cariche ricoperte nel nel corso del 2011 che ha visto emergere una perdita record di 1,03 miliardo, ma almeno non ha pagato bonus. Il compenso più elevato è andato al presidente Jonella Ligresti, con 2,5 milioni, seguita dall’ad Erbetta con 1,9 milioni. L’ex ad Fausto Marchionni, che ha lasciato la carica nel mese di gennaio 2011 per restare consigliere e membro dell’esecutivo, ha percepito come amministratore 0,8 milioni a cui si aggiungono 10,5 milioni di indennità di fine rapporto lavoro dipendente. All’interno della risoluzione consensuale del rapporto di lavoro, si legge ancora nel bilancio, sono poi stati liquidati a Marchionni 11,2 milioni lordi «a titolo di integrazione del trattamento di fine rapporto». Vincenzo La Russa ha percepito 561 mila euro per consulenze, Geronimo, figlio di Ignazio, 350 mila per incarichi professionali. Il collegio sindacale ha incontrato a fine febbraio i periti che hanno valutato gli immobili del gruppo al centro di operazioni con parti correlate e in particolare gli immobili in locazione a Atahotels, per verificare «i criteri in base ai quali erano pervenuti alle loro valutazioni al 31 dicembre 2011 che concludevano per valori inferiori, a volte anche in misura significativa, rispetto alle perizie dell’anno precedente». Lo si legge nella relazione del collegio sindacale allegata al bilancio 2011 FonSai, che rende conto di una seconda lettera ricevuta dal fondo Amber lo scorso 26 marzo, dopo che il collegio il 19 marzo aveva pubblicato la risposta a una prima missiva.

Lascia un commento alla notizia


il messaggero ultime notizie, messaggero notizie, messaggero cronaca di roma ultima ora, notizie il messaggero, il messaggero notizie, il messaggero ultima ora, ultime notizie del messaggero, valentina marocco, news messaggero, giorgio oldoini, enzo mei, ligresti news, jonella ligresti news, ultime notizie da il messaggero, salvo spiniello, ultime notizie messaggero di roma, ultima ora messaggero roma, spiniello salvatore, salvatore spiniello

the fappening is a new blog-style release of the latest Fappening content. LEaked Celebrity photos kate upton nude kate upton nudeviagra vs cialis