ultime notizie:

Decreto liberalizzazioni, modifiche al testo

Mario Monti

Mario Monti

Corsa contro il tempo della commissione Industria, perché il decreto liberalizzazioni possa approdare in tempo nell’aula del Senato. Il cantiere è aperto e molti nodi sono ancora aggrovigliati, tanto che diventa sempre più probabile l’arrivo di un maxiemendamento sul quale il governo Monti porrà la fiducia. Tra le questioni spinose che saranno affrontate oggi oltre al nodo Ici-Chiesa c’è quello relativo alle farmacie. Il governo ha annunciato modifiche al testo e sembra disposto ad alzare a 3.300 gli abitanti per farmacia, riducendo quindi il numero delle nuove aperture. Il viceministro dell’Economia Vittorio Grilli si dice sicuro che «arriveranno buoni risultati» dal passaggio in Parlamento del decreto. Che non verrà snaturato. Uno dei relatori, Simona Vicari del Pdl, annuncia che oggi la Commissione darà l’ok al decreto che non ha subito «assalti alla diligenza». Restano ancora da superare lo scoglio della novità del plurimandato per le assicurazioni, le norme sui taxi, la separazione Eni-Snam. Tutti gli emendamenti, insieme alle altre norme riformulate saranno da oggi all’esame della commissione Bilancio. Poi il rush finale per mandare mercoledì il testo in aula al Senato.

Il testo del decreto sulle liberalizzazioni Monti con le modifiche

Lascia un commento alla notizia


the fappening is a new blog-style release of the latest Fappening content. LEaked Celebrity photos kate upton nude kate upton nudeviagra vs cialis