ultime notizie:

Controlli sui movimenti bancari e nuovo Isee

Movimenti bancari

Movimenti bancari

Controlli mirati sui movimenti bancari, sanzione penale per chi nasconde le informazioni al fisco. Ma anche revisione dell’Isee, lo strumento usato per distinguere chi ha diritto a prestazioni assistenziali dai falsi poveri. Accanto all’abbassamento della soglia del contante – che in realtà interviene su una norma pensata in funzione anti-riciclaggio – sono questi gli strumenti che il decreto Monti mette in campo per intensificare la lotta all’evasione. Il tema è al centro della polemica politica (il Pd sostiene che si sarebbe potuto fare di più) ed è possibile che dal rapido esame parlamentare il testo esca con qualche ulteriore novità in questo campo. In realtà alcune delle novità vanno in una direzione già seguita dall’amministrazione negli ultimi anni: è il caso ad esempio delle cosiddette indagini finanziarie, con cui il fisco, a determinate condizioni, può fare accertamenti sulla situazione bancaria del contribuente.

L’articolo 11, intitolato «Emersione di base imponibile» fa un ulteriore passo prevedendo che dal primo gennaio 2012 le banche e gli altri operatori finanziari siano obbligati a comunicare all’anagrafe tributaria i movimenti relativi a conti e depositi dei propri clienti e l’importo delle operazioni. Finora il fisco aveva solo la possibilità di sapere, in caso di controlli già avviati, quali fossero i conti bancari di un certo cliente, per poi procedere alle non facili indagini del caso. Ora invece c’è l’accesso diretto ai movimenti e soprattutto la possibilità per l’Agenzia delle Entrate di andare in senso contrario: ossia partire da movimenti bancari non coerenti con i redditi dichiarati ed avviare accertamenti mirati verso questi contribuenti sospetti. L’efficacia pratica del nuovo meccanismo dipenderà però dalle modalità di filtro di questa gigantesca massa di informazioni che dalle banche si riverseranno negli uffici fiscali.

Un’altra possibile arma in mano al fisco, prevista sempre dall’articolo 11, è la possibilità di perseguire penalmente, con la dovuta severità, chi trasmette atti e documenti falsi o fornisce informazioni non vere, proprio al fine di nascondere comportamenti fiscali non corretti. Mentre la stretta sul contante sarà completata dall’obbligo per le banche di comunicare anche all’Agenzia delle Entrate le relative violazioni. Un campo di azione diverso è quello toccato nell’articolo 5 del decreto. Qui l’obiettivo è stabilire in modo più rigoroso chi ha diritto ad agevolazioni fiscali o benefici assistenziali: lo strumento già ora usato, ad esempio per le tasse universitarie o i costi degli asili nido, è l’Isee, indicatore di situazione economica equivalente.

L’Isee ha la funzione di misurare elementi che vanno al di là del solo reddito, spesso non rivelatore della reale situazione dell’interessato. Ora la materia dovrà essere rivista a fondo con particolare attenzione alla «ricchezza patrimoniale» della famiglia ed alla «percezione di somme anche se esenti da imposizione fiscale». Un decreto da approvare entro il maggio del prossimo anno dovrà individuare agevolazioni fiscale e tariffarie e prestazioni assistenziali che a partire dal 2013 non potranno più essere concesse a chi ha un livello Isee superiore alla soglia da stabilire con lo stesso decreto. Il governo conta di destinare i futuri risparmi ad un fondo per le politiche sociali per interventi in favore delle famiglie numerose, dei giovani e delle donne. © l.ci.

Lascia un commento alla notizia


controlli isee, controlli bancari, isee controlli, isee sanzioni, novità isee, sanzioni isee 2012, isee falso sanzioni, controlli isee 2012, sanzioni isee falso, sanzioni isee, isee 2012, controlli su isee, isee sanzioni penali, isee falso, isee sbagliato, nuovo isee 2012, controlli bancari 2012, movimenti bancari, i risparmi vanno dichiarati, isee sbagliato sanzioni, isee 2013, sanzioni isee errato, novita isee 2012, nuovo isee 2013, isee depositi bancari, movimenti bancari sospetti, controlli sui movimenti bancari, nuovo isee, sanzioni penali isee, isee sbagliato cosa fare, isee novità, isee errato cosa fare, controllo movimenti bancari, accertamenti bancari isee, isee errato sanzioni, accertamento bancario 2012, isee errato, accertamento isee, soglia isee 2012, nuovo modello isee 2012, sanzioni falso isee, isee decreto monti, controlli banche, multa per isee errato, controlli sul modello isee, agenzia delle entrate isee, controlli bancari agenzia delle entrate, sanzione falso isee, nuovo modello isee, sanzioni per isee falso, movimenti bancari dal 2012, isee 2012 sanzioni, decreto monti isee, controllo isee, controllo movimenti bancari monti, sanzioni errato isee, movimenti bancari agenzia delle entrate, nuova isee 2012, sanzioni isee sbagliato, ISEE acceramento

the fappening is a new blog-style release of the latest Fappening content. LEaked Celebrity photos kate upton nude kate upton nudeviagra vs cialis