ultime notizie:

Confindustria, Squinzi-Bombassei allo sprint finale

Giorgio Squinzi

Giorgio Squinzi

Sprint finale per la presidenza di Confindustria. Ieri a Milano i tre saggi Luigi Attanasio, Antonio Bulgheroni e Catervo Cangiotti, hanno svolto, come previsto, altre consultazioni. A favore di Alberto Bombassei, numero uno della Brembo, si è schierato Gianfelice Rocca, presidente di Techint e vicepresidente di Confindustria. Sulla stessa linea Andrea Tomat, che ha portato il «sì» pesante degli industriali veneti. L’Anie si è invece schierata a favore di Giorgio Squinzi come successore di Emma Marcegaglia alla presidenza. Ad ufficializzare la scelta è stato il presidente della Federazione delle imprese elettrotecniche ed elettroniche, Claudio Andrea Gemme. «Abbiamo parlato con entrambi i candidati, abbiamo condiviso i loro programmi, gli associati hanno votato e ho avuto il mandato per indicare Squinzi» ha spiegato Gemme. Anche gli industriali di Verbania appoggiano Squinzi che guida il colosso Mapei. Ed è stato proprio il presidente Roberto Colombo a precisare di aver riscontrato un «malessere tra gli associati rispetto a interferenze esterne e fuori luogo, da parte di uno che non fa parte della famiglia», riferendosi all’intervento dell’ad Fiat Sergio Marchionne pro Bombassei. A favore di quest’ultimo l’indicazione di voto espressa da Gianluigi Viscardi, vicepresidente di Confindustria Lombardia. Maggioranza del 60% per Squinzi dall’Emilia Romagna. In vantaggio, almeno sulla carta e salvo colpi di scena finali, resta il presidente della Mapei. © U. Man.

Lascia un commento alla notizia


giorgio squinzi

the fappening is a new blog-style release of the latest Fappening content. LEaked Celebrity photos kate upton nude kate upton nudeviagra vs cialis