ultime notizie:

Azione legale sui mutui per 17 banche Usa

Subprime

Subprime

Torna l’incubo dei subprime sulle banche Usa, che rischiano utili ancora più magri del previsto. Le autorità americane hanno avviato una maxi-causa legale nei confronti di 17 grandi banche accusate di aver ingannato sulla qualità dei mutui venduti a Fannie Mae e Freddie Mac, con l’obiettivo di recuperare 100 miliardi di dollari. L’indiscrezione riportata dalla stampa americana ha affondato i finanziari a Wall Street: Citigroup (-5,6%), Goldman Sachs (-4,7%) sono solo qualche esempio. Bank of America, alla quale la Fed ha avanzato l’isolita richiesta di presentare un piano di emergenza nel caso in cui il mercato deteriorasse, scivola dell’8,1%. L’accusa rivolta Fedral Housing Finance Agency (Fhfa), l’autorità che supervisione Fannie Mae e Freddie Mac, alle banche è di aver omesso la due diligence prevista per legge. Bank of America è stata citata per aver causato perdite per 30,85 miliardi di dollari. Goldman Sachs per 11,1 miliardi, Barclays per 4,9 miliardi, Ubs per 900 milioni, Nomura per 2 miliardi, Citigroup per 3,5 miliardi, Deutsche Bank per 14,2 miliardi, JPMorgan per 33 miliardi e Hsbc per 6,2 miliardi. Countrywide e Bank of America hanno venduto a Fannie e Freddie oltre 189 miliardi di dollari di bond garantiti da mutui fra il 2003 e il 2009. Le altre banche nel mirino sono Ally Financial, Crédit Suisse Holdings, First Horizon national, Merril Lynch First Franklin Fianancial, Morgan Stanley, The Royal Bank of Scotland e Société Générale. Fannie Mae e Freddie Mac, i due colossi del credito ipotecario Usa, hanno acquistato 833 miliardi di dollari di titoli legati ai mutui, che sono costati loro la nazionalizzazione.

Lascia un commento alla notizia


ultime notizie su fannie mae

the fappening is a new blog-style release of the latest Fappening content. LEaked Celebrity photos kate upton nude kate upton nudeviagra vs cialis