ultime notizie:

Allo studio la moneta alternativa lombarda

Roberto Formigoni

Roberto Formigoni

Non avremo una seconda moneta in tasca, ma potremo decidere di pagare alcuni beni o servizi con una valuta alternativa all’euro. È questa l’idea su cui la Regione Lombardia, nonostante si sia sciolta la legislatura, sta continuando a lavorare. La giunta di Formigoni e in particolare il suo vicepresidente, il leghista Andrea Gibelli, stanno studiando la possibilità di introdurre una moneta complementare, di fatto virtuale e su base del tutto volontaria, per sostenere il sistema economico locale al di fuori dei circuiti normali. Si tratta di un sistema di compensazione dei crediti – spiegano a Palazzo Lombardia – o di un modo per sopperire alla scarsità della moneta ufficiale. Nulla di deciso, per ora, ma della questione se ne è discusso per tutta la giornata ieri in un convegno con gli esperti. © A.Fra.

Lascia un commento alla notizia


the fappening is a new blog-style release of the latest Fappening content. LEaked Celebrity photos kate upton nude kate upton nudeviagra vs cialis