Addio cartelle esattoriali, accertamenti esecutivi

Equitalia

Equitalia

Addio alle cartelle esattoriali. Dal primo ottobre gli accertamenti del Fisco sono diventati immediatamente esecutivi. Ad annunciarlo è l’Agenzia delle Entrate. All’indomani delle notizie circolate sulle nuove regole per pagare il dovuto a Equitalia, il direttore dell’Agenzia delle entrate Attilio Befera precisa: «Il tempo per pagare si è ridotto ma non sono i due mesi di cui si parla». «I due mesi sono i tempi che ha il contribuente per fare ricorso, dopodiché c’è una procedura amministrativa che dura almeno sei, sette mesi per arrivare alla richiesta di pagamento», puntualizza Befera. In ogni modo – prosegue il direttore dell’Agenzia delle entrate – per applicare le ganasce fiscali per importo inferiore ai 2 mila euro occorre fare prima due solleciti, per l’ipoteca c’è il preavviso, e anche qui passano altri mesi. Quindi i tempi sono abbastanza lunghi tuttora. «È vero che tecnicamente la legge dice che passati 60 giorni o si paga o si fa ricorso, in quest’ultimo caso si deve pagare il terzo, ma è pur vero che dal punto di vista tecnico prima di 7-8 mesi non succederà praticamente nulla», aggiunge Befera. Che cosa cambia allora? «Le nuove regole hanno praticamente eliminato la cartella di pagamento quando c’è un accertamento. Abbiamo adeguato la legislazione italiana alle norme europee, dove l’accertamento è sempre immediatamente esecutivo», spiega il direttore delle Entrate.

Lascia un commento alla notizia

http://alicefilm.com/ - http://alittleboysblog.net/ - http://brasssolutions.com/ - http://brunodunker.com/ - http://aoload.com/ - http://benidilusso.com/

cartella esattoriale esecutiva, ultime notizie condono cartelle esattoriale, CARTELLE EQUITALIA UTIME NOTIZIE, cartelle esattoriale cancellate ultime notizie2014