ultime notizie:

3 settimane cassa integrazione a Melfi e Cassino

Stabilimento Fiat di Melfi

Stabilimento Fiat di Melfi

La Fiat ricorre ancora alla cassa integrazione. Ieri l’azienda ha comunicato ai sindacati tre settimane di cig ordinaria per i dipendenti degli stabilimenti di Cassino e Melfi, a partire dal 17 ottobre. Per una settimana si fermeranno anche i dipendenti della Sevel di Atessa in Val di Sangro. La nuova comunicazione arriva nel pieno della bufera e delle polemiche in seguito all’annuncio da parte del gruppo di voler rinunciare al piano Fabbrica Italia. E appena 48 ore prima dell’atteso incontro di sabato dell’amministratore delegato Sergio Marchionne con il premier Monti e i ministri Passera e Fornero. A questo proposito ieri la titolare del Welfare ha tenuto a precisare che «non sarà un monologo, ma un dialogo e sarà un lavoro molto intenso». Nella scaletta degli argomenti che saranno affrontati ci sarà anche il capitolo ammortizzatori sociali di cui il gruppo avrà bisogno per poter gestire senza ridurre i livelli occupazionali la difficile fase di mercato in cui attualmente si trova in Italia e in Europa. Intanto le organizzazioni sindacali continuano il loro pressing affinché l’azienda riconfermi gli investimenti promessi, pur se rinviandoli nel tempo.

Lascia un commento alla notizia


sevel atessa ultime notizie

the fappening is a new blog-style release of the latest Fappening content. LEaked Celebrity photos kate upton nude kate upton nudeviagra vs cialis