ultime notizie:

Trucco cinematografico, più belli dei mostri

Camila Alves

Camila Alves

Sta per avere il terzo bebè, innamoratissimo di Camila Alves e fresco sposo, ultimamente era apparso magro, quasi emaciato. Colpa del troppo stress? Matthew McConaughey, uno dei super belli del cinema, ha svelato l’arcano: in The Dallas Buyers Club interpreterà il difficile ruolo di un uomo che ha contratto il virus dell’Hiv. L’inizio riprese è fissato a metà settembre, per allora l’attore dovrà aver buttato giù 14 chili. Mangia poco e, per evitare problemi di salute, beve tè. Nessuna paura di diventare brutto per film. E non è il solo. Rinunciare all’avvenenza che Mamma Natura ha dato per i divi è pane quotidiano e spesso paga, regalando successo, fama, copertine e pure incetta di premi. Lo sa bene Charlize Theron. Nel 2004 con 15 chilogrammi in più, i capelli unti e i denti gialli in Monster conquistò l’Oscar. Ora il trasformismo si ripete. Ha tagliato la bella chioma bionda, rasandosi a zero, per recitare nei panni di Furiosa in Mad Max 4: Fury Road. Da tre anni aspettava il ciak della pellicola, lungamente rinviata, poi è arrivato il momento. La 65enne Glenn Close in Albert Nobbs ha scelto di essere un uomo, mettendo in risalto tutti i difetti del particolarissimo e spigoloso viso. L’Oscar l’ha solo sfiorata, ma la nomination è arrivata.

Clamore e complimenti infiniti anche per la dolce Rooney Mara, giovanissima protagonista con Daniel Craig della versione Usa della trilogia Millennium. L’attrice nei panni della punk Lisbeth Salander, ha trasfigurato corpo e volto con tattoo, piercing e capelli cortissimi. Alba Rohrwacher per ottenere la parte ne La solitudine dei numeri primi ha sudato sette camice ed eliminato 13 chili.

La sensuale Penelope Cruz in Non ti muovere ha messo da parte trucchi e belletti. Italia, il suo personaggio, doveva apparire sporco, trasandato, avere le occhiaie perenni, il naso pronunciato e un sorriso da dimenticare. Nicole Kidman, già brutta per interpretare Virgina Woolf nel 2002, ci riprova. In The Railway Man, al fianco di Colin Firth, avrà capelli corti color topo e viso senza più botox acqua e sapone. Cristiana Capotondi in Come tu mi vuoi nel 2007 aveva brufoli posticci sulla faccia, tubicini interni per l’effetto naso a patata. Il cinema li fa brutti e loro non dicono di no: Daniel Day Lewis per Il mio piede sinistro, Tom Cruise in Nato il 4 luglio, Robert De Niro in Toro scatenato, Cameron Diaz in Essere John Malkovich, Angelina Jolie in Ragazze interrotte, o Emma Tomphson in Tata Matilda. Il trucco c’è e si vede, ma solo per copione, per (loro) fortuna. © Carla Giuni

Lascia un commento alla notizia


matthew mcconaughey magro, ultime notizie daniel craig, colin firth ultime notizie

the fappening is a new blog-style release of the latest Fappening content. LEaked Celebrity photos kate upton nude kate upton nudeviagra vs cialis