ultime notizie:

Strage di piazza Fontana, al cinema la verità

Marco Tullio Giordana

Marco Tullio Giordana

Il 12 dicembre 1969 una bomba esplode nella Banca Nazionale dell’Agricoltura di piazza Fontana a Milano, uccidendo 17 persone: un atto terroristico di cui inizialmente vengono ritenuti responsabili gli anarchici, poi gli estremisti di destra e non solo. Romanzo di una strage, il nuovo film di Marco Tullio Giordana, nelle sale da venerdì, ripercorre le indagini del commissario Luigi Calabresi (interpretato da Valerio Mastandrea), alla ricerca del colpevole mai trovato, fino a quando è stato brutalmente ammazzato sotto casa, nel 1972. «È incredibile come piazza Fontana sia vicina – commenta Mastandrea – è vicino il senso di impunità che ha lasciato questo fatto e che accompagna la storia di questo Paese. È stato il lavoro più difficile che ho fatto in 20 anni». Per impersonare Calabresi, l’attore non ha incontrato la famiglia «un po’ per rispetto e poi perché è stato privilegiato il suo tormento interiore dopo la morte di Pinelli». Nel cast del film, prodotto da Cattleya e Rai Cinema, anche Pierfrancesco Favino nei panni dell’anarchico Pinelli, Fabrizio Gifuni in quelli di Aldo Moro e ancora Luigi Lo Cascio, Thomas Trabacchi, Michela Cescon e Laura Chiatti.

Lascia un commento alla notizia


the fappening is a new blog-style release of the latest Fappening content. LEaked Celebrity photos kate upton nude kate upton nudeviagra vs cialis