ultime notizie:

Primo film per il comico rivelazione Uccio De Santis

Uccio De Santis

Uccio De Santis

I tassisti per strada, il cameriere in trattoria, il consierge in albergo, Bari si accende quando passa lui: «Uccio, quando ti vediamo su Canale 5?». Per capire il fenomeno Uccio De Santis, 300.000 spettatori in 50 serate nel 2010, 11 anni di spettacoli nel Sud Italia, mattatore dell’emittente TeleNorba, bisogna immaginare una specie di Carlo Verdone della Puglia. Oppure, per fare un paragone più scomodo, il nuovo Checco Zalone del cinema. Sul set barese di Non me lo dire, la sua prima commedia per il grande schermo, De Santis sta provando a capitalizzare, come il famoso collega, il successo raccolto in anni di tournée. «Non copio Zalone, il film l’ho pensato prima che lui facesse il suo – dice – e la nostra comicità è diversa». Sostenuto da Rocco Papaleo e Sergio Rubini, conterraneo e amico di Zalone («Tanti anni fa Checco apriva le mie serate»), De Santis è una specie di multinazionale della risata: intorno a lui ruotano i 35 artisti della sua compagnia, Mudù, oltre a tutta la troupe del film che l’attore-cabarettista si è prodotto da solo, «ipotecando casa».

Perché a De Santis, per sfondare a livello nazionale, è mancata solo una cosa: il lancio su Zelig: «Mi hanno fatto fuori dopo il provino. E allora ho detto: al cinema ci vado lo stesso, dalla porta principale. Se mi richiameranno gli dirò di no. Zelig è un punto di partenza, se incasso piuttosto faccio un altro film». Scritto dall’autore di Ale & Franz e girato dal regista amico Vito Cea, Non me lo dire potrebbe essere la rivelazione della prossima primavera: «Checco è famoso in Italia, ma in Puglia nove famiglie su dieci riconoscono me e non lui», dice De Santis. E se Zalone in Puglia ha incassato solo 3 milioni e mezzo dei 31 totali, c’è da aspettarsi che il suo risultato in casa sia almeno il doppio.

«Sono felice per il suo successo, ma non vorrei essere al suo posto: come farà a superare quelle cifre? Però lo stimo: a differenza di Emilio Solfrizzi, Checco non ha mai rinnegato le sue origini pugliesi». Pronto un giorno a sfidare «senza volgarità e con un tocco di nostalgia» anche corazzate come «Pieraccioni e De Sica», rispetto a Zalone De Santis si vede anche presentatore: «Da 11 anni conduco in tv: chiedo scusa a Insinna, ma io La Corrida la farei cento volte meglio».

Lascia un commento alla notizia

celebrity nude pics of 2015 ruby johannson porn christina masterson topless nude amanda cerny kate upton leaked nude photos kate bosworth leaked arcelia bravo nude sahara ray pussy rosamund pike fappening emily ratajkowski leaked nudes christina aguilera maxim 2003 full paige marie evans nude lizzie cundy nude jennette mccurdy porn sara shahi naked claudia romani naked cleb sex tapes melissa benoist sex photos the fappening selena gomez gigi hadid nude

telenorba notizie, telenorba notizie oggi, telenorba ultime notizie, notizie telenorba, telenorba notizie cronaca, ultime notizie telenorba, notizie telenorba oggi, telenorba notizie del giorno, uccio de santis, telenorba notizie ultima ora, telenorbanews, telenorba ultima ora, ultim ora telenorba, telenorba ultimora, telenorba notizie taranto, ultimora telenorba, ultime notizie di cronaca telenorba, telenorba notizie di cronaca, telenorba ultim ora, ultima ora telenorba, TELENORBA ULTIM\ORA, uccio de santis film, film uccio de santis, ultime di uccio de santis

the fappening is a new blog-style release of the latest Fappening content. LEaked Celebrity photos kate upton nude kate upton nudeviagra vs cialis