ultime notizie:

Orso d’oro ai Taviani per Cesare deve morire

Cesare deve morire

Cesare deve morire

Trionfo della cinematografia italiana ieri alla 62ma edizione del festival cinematografico di Berlino, dove i registi toscani Paolo e Vittorio Taviani hanno conquistato l’Orso d’oro con il loro bellissimo e commovente film Cesare deve morire. Era da ben 21 anni che il nostro Paese non vinceva più il massimo riconoscimento alla Berlinale, il più importante e prestigioso festival del mondo dopo quelli di Cannes e di Venezia. Tante le reazioni italiane alla vittoria dei Taviani a Berlino. «Ricevere un riconoscimento così prestigioso alla Berlinale – ha commentato Lorenza Lei, dg della Rai che con Raicinema ha coprodotto il film – è per l’azienda e per il cinema italiano motivo di grande soddisfazione ed orgoglio». Soddisfatto anche il presidente della Rai, Garimberti per la vittoria di «un’opera unica e meravigliosa per la capacità che ha in sè di suscitare emozioni e riflessioni sul tema delle carceri». «Un successo reale. sono felice» ha commentato il garante dei detenuti del Lazio, Angiolo Marroni mentre il presidente della Regione Lazio, Polverini, dice: «Siamo orgogliosi di aver creduto come Regione Lazio, sin dall’inizio, nel progetto dei Fratelli Taviani che attendiamo con impazienza a Roma per rendergli omaggio con una grande serata in loro onore».

Lascia un commento alla notizia


the fappening is a new blog-style release of the latest Fappening content. LEaked Celebrity photos kate upton nude kate upton nudeviagra vs cialis