ultime notizie:

Inno, il diciottesimo album di Gianna Nannini

Inno

Inno

Gianna Nannini torna in scena con il suo diciottesimo album della carriera. Il lavoro in questione s’intitola Inno e la sua uscita è prevista per martedì 15 con un carico di dodici brani nuovi. «Il concetto di inno non l’ho di certo inventato io – racconta la Nannini che ieri a Milano ha presentato l’album alla stampa e poi ha incontrato i fan – ma nel mio caso fa parte di una tradizione senese che ne prevede uno per ogni contrada. Doveva capitare a un certo punto della mia produzione discografica di intitolare un album in questo modo». L’album arriva a due anni di distanza dal precedente Io e te, quello sulla cui copertina Gianna appariva con il pancione in vista, in attesa della figlia Penelope. «L’idea alla base di Inno è quella del raccontare l’amore e la vita come un evento ciclico legato anche alla rinascita e ai riscatti. Stiamo attraversando un momento difficile per tutti – commenta la cantante – e l’inno è quella cosa che può servire ad accomunare le persone, a scambiarsi solidarietà e ad unire più persone possibili verso un traguardo comune”. A proposito di periodi difficili e di gente in difficoltà, la Nannini ha inserito nell’album anche un brano dal titolo Sex drugs and beneficenza. «Solidarietà è una parola viva – racconta lei – mentre beneficenza è una cosa che può essere diversa. Bisogna saper riconoscere e valutare come essere utili, senza dare il fianco solo a un business. La musica può fare molto per la gente, com’è già successo con il concerto Amiche per l’Abruzzo».

Il capitolo discografico firmato dalla rocker toscana è stato registrato a Londra con l’ormai fedele Will Malone, nome noto nel mondo del rock grazie anche alle produzioni per Black Sabbath, Depeche Mode e numerosi altri personaggi e band illustri. Gli impegni, per la Nannini, stanno per riprendere anche sul fronte della musica suonata dal vivo, con un tour che prenderà il via al Palalottomatica di Roma il 12 e 13 aprile. Le date live in calendario porteranno la cantante in giro per l’Italia fino a maggio, quando la carrellata di concerti si chiuderà all’Arena di Verona, il 3. Tra gli autori delle nuove canzoni, ha messo lo zampino anche Tiziano Ferro che ha scritto il testo della nuova Nostrastoria. «E’ uno degli autori che amo di più – confessa la cantante – e che forse ha scritto questa canzone pensando alle mie come alle sue vicende di vita». © C. Mandelli

Lascia un commento alla notizia


gianna nannini ultima ora, arenait ultima ora

the fappening is a new blog-style release of the latest Fappening content. LEaked Celebrity photos kate upton nude kate upton nudeviagra vs cialis