ultime notizie:

Indiana Jones in programmazione su Rai Due

Harrison Ford

Harrison Ford

Per il suo regista, l’allora 36enne Steven Spielberg, doveva essere un film low budget sulla storia di «un archeologo che somiglia a James Bond». Con queste premesse I predatori dell’arca perduta rischiò di non decollare mai: lo script fu rifiutato da ogni studio di Hollywood e solo dopo lunghe insistenze (e un terzo del budget richiesto) la Paramount accettò di produrlo. Oggi, a trent’anni dall’uscita nelle sale italiane (22 ottobre ’81), I predatori dell’arca perduta è ancora uno dei film più amati nella storia del cinema, al secondo posto nella classifica dei cult secondo la rivista Empire, e uno dei successi più grandi di Steven Spielberg. Celebra la ricorrenza Rai2, proiettando a partire da stasera ogni giovedì la saga di Indiana Jones, quattro film provvidenzialmente inseriti in palinsesto a tappare il vuoto lasciato da Star Academy. Anche in Italia, come nel resto del mondo, il film piombò come una bomba sul box office nazionale: il 1981 fu l’anno de Il Marchese del Grillo di Monicelli, di Ricomincio da tre di Troisi, di Sogni d’oro di Moretti, ma soprattutto fu l’anno dell’archeologo con la frusta e il cappello, capace di insidiare persino il primato stagionale del film Disney di Natale (il debole Red e Toby Nemiciamici).

E dire che ne I predatori dell’arca perduta non c’erano vere star, visto che il protagonista Harrison Ford si era appena fatto notare comparendo in Star Wars, e nemmeno grandi effetti speciali: per la scena cult in cui Indy si ritrova in mezzo ai serpenti, che oggi sarebbe realizzata in computer grafica, la produzione setacciò tutti i negozi di animali di Londra, rimpiazzando i rettili mancanti con pezzi di stoffa e lucertole. Il primo Indiana Jones generò nell’arco di otto anni altri due sequel, per tornare al cinema nel 2008 con un nuovo film, Indiana Jones e il regno del teschio di cristallo, e con il giovane Shia LaBeouf ad affiancare il 66enne Ford. Un’operazione criticata dallo stesso LeBeouf («Bisogna saper saziare l’appetito del pubblico, e noi non ci siamo riusciti») che avrebbe lasciato insoddisfatto anche Ford. Pronto, nonostante tutto, a riscattarsi in un quinto capitolo, da girare forse sullo sfondo del Triangolo delle Bermuda. «Basta solo – ha detto l’attore – che non aspettino 20 anni per farlo».

Lascia un commento alla notizia

katelyn pascavis nude dakota johnson leaked pics pussycat dolls nude kaley cuoco sex tape jestina lam scarlett johansson nude phitod rose macgohan leaked katie may nude miranda kerr tits tami erin nude lauren bowden nude danika patrick naked jennifer freeman the fappening shailene woodley nude photos ariel winter nude minka kelly naked tessa thompson naked hope solo leaked pics nicki minaj porn katy perry nude photoshoot

harrison ford

the fappening is a new blog-style release of the latest Fappening content. LEaked Celebrity photos kate upton nude kate upton nudeviagra vs cialis