ultime notizie:

Hotel sottomarini, la nuova frontiera del lusso

Jules' Undersea Lodge

Jules' Undersea Lodge

Anche l’insospettabile creatore di Sherlock Holmes, Arthur Conan Doyle, affascinato dal mito di una civiltà sommersa scrisse nel 1929 L’abisso di Atlantide. Un sogno senza tempo che ha ispirato la tendenza fantascientifica degli hotel subacquei, destinazione di migliaia di ospiti anche in queste settimane a margine dell’estate: lussuosissimi, forniti di tutti i comfort e costruiti nelle profondità oceaniche, gli Underwater Hotel assicurano una vacanza ai confini della realtà. L’avventura inizia nel 1986 con il Jules’ Undersea Lodge: l’ambiente sottomarino La Chalupa, fornito di 42 grandi oblò, viene trasferito da Porto Rico, dove negli anni ’70 fu sede di un laboratorio, a Key Largo in Florida e collocato a 7 metri di profondità. L’Utter Inn a Vasteras, in Svezia, si presenta come una cabina immersa nel lago Mälaren e dona la sensazione di un acquario a dimensione d’uomo. Poi, la rivoluzione negli anni 2000 di gioielli futuristici quali l’Huvafen Fushi Resort nell’arcipelago delle Maldive con il primo centro benessere sommerso, la Lime Spa, per trattamenti a tu per tu con gli abissi tropicali.

Il Conrad Maldives Rangali Island’s propone l’Ithaa Undersea Restaurant, riservato a 12 commensali: una scatola di vetro da cui ammirare la barriera corallina. Il progetto del Poseidon Undersea Resort è quello di una cittadella a 12 metri sotto il livello del mare, collocata sul fondale della laguna delle Fiji, raggiungibile per mezzo di un ascensore che scende sino alla suite da 15.000 dollari a settimana: stanze dotate di vetrate panoramiche in plastica acrilica trasparente e crociere su mini sottomarini.

Prossimi alla realizzazione anche lo Shanghai Shimao Wonderland; l’Istanbul Underwater Hotel, il 7 stelle da 7 piani e 100 milioni di dollari di preventivo; e l’Hydropolis di Dubai, nel Golfo Persico, raggiungibile con un trenino e dotato di 220 suite.

Salvatore Capodieci, psichiatra e psicoterapeuta esperto in immersioni subacquee, quali effetti produce sull’uomo la permanenza in questi ambienti sottomarini?
«Vi predominano l’effetto visivo e la dimensione del silenzio, condizione prediletta da chi pratica le immersioni. Inoltre, questi ambienti subacquei dovrebbero essere pressurizzati ad una o due atmosfere e anche la pressione ha effetti a livello cerebrale e trasmette una leggera ebbrezza. La riduzione di tutti gli stimoli sensoriali produce benessere e pace e stimola una maggiore introspezione».

Come muta l’approccio alle profondità?
«Si percepisce meno la sensazione del limite e questo è più euforizzante e produce un minor effetto di spaesamento e di ansia».

Gli hotel sottomarini a chi possono giovare?
«Proprio ai subacquei per i quali tecnicamente si parla di claustrofilia, opposto della claustrofobia: molti di loro riemergendo manifestano disturbi psicosomatici derivanti dal dispiacere che l’immersione finisca». © Isabella Pascucci

Lascia un commento alla notizia

stella maxwell topless martina nude zoe hardman nude zoie burgher nude video victoria justice fappening titty clap cacia zoo nude jessica alba leaked nude olivia wilde nip slip walking dead maggie nude meg turney cameltoe ciara renée nude kelly brook naked amanda seyfried photo nude chlo grace moretz icloud pics bella thorne snapchat ass penny big bang theory nude fappening miley cyrus hayden panettiere naked mandy moore sex scene

JULES UNDERSEA LODGE, hotel subacqueo istanbul, istanbul hotel 7 stelle subacqueo, istanbul hotel a 7 stelle subacqueo

the fappening is a new blog-style release of the latest Fappening content. LEaked Celebrity photos kate upton nude kate upton nudeviagra vs cialis