ultime notizie:

Esce il disco Hanno ucciso l’Uomo Ragno 2012

Hanno ucciso l'Uomo Ragno 2012

Hanno ucciso l'Uomo Ragno 2012

«Tornare sotto la sigla 883, e insieme a Mauro Repetto? Non lo escludo, anzi dico di più: mi piacerebbe». Astuzia da comunicatore o moto dello spirito? Chissà. Intanto Max Pezzali, alla vigilia dell’uscita, il 12 giugno, di Hanno ucciso l’uomo ragno 2012 ci mette la faccia. E la faccia è entusiasta. Il famoso Spiderman lo hanno ucciso da vent’anni ma, questa la notizia, sta ancora benissimo. Miracolo? Certo che sì, e lo si deve proprio a Pezzali, volto e mente degli 883 che furono. E che saranno, a quanto pare. L’album ripropone, in chiave celebrativa, i 9 brani storici di quel disco, rivisitati insieme ai maggiori esponenti della scena rap italiana, da J-Ax ai Two Fingerz, da Ensi ai Club Dogo. «Tutti artisti fenomenali – spiega il cantautore pavese – che ho scoperto, grazie all’amicizia coi Club Dogo, interessati alla mia musica e per di più cresciuti imparando a memoria le mie canzoni. Quel disco, poi, oggi è attuale: perché i giovani si riconoscono ancora in quelle storie, e perché in esso c’è un ottimismo benefico per l’atmosfera cupa di questi tempi. Infine, il rap oggi è una ventata d’aria fresca in una stanza asfittica, quella della musica pop. Tutti, tranne i rapper, vogliono produrre cose fighette e radiofoniche. Loro si divertono, e sanno raccontare la realtà dei giovani con linguaggio e suoni diretti». Per festeggiare i 20 anni dell’Uomo ragno, Max pensa a un live celebrazione e a una serie di concerti: «Il primo vorrei farlo con tutti i rapper del disco, e Mauro ovviamente. Gli altri concerti vorrei farli invitando ogni sera un rapper come guest star». © Ferro Cosentini

Lascia un commento alla notizia


the fappening is a new blog-style release of the latest Fappening content. LEaked Celebrity photos kate upton nude kate upton nudeviagra vs cialis