ultime notizie:

Costumi da bagno, al mare trionfa la moda esotica

Una donna in costume da bagno

Una donna in costume da bagno

Stampe animalier, fantasie effetto jungle, accessori e acconciature in stile afro, occhi da gatta e passo da pantera. È una donna determinata e sicura della propria sensualità, che non ha paura di scoprire le forme ma neppure di coprirle, quella tratteggiata dalle passerelle della Mercedes Benz Fashion Week di Miami. La moda mare, anzi la moda bikini vista la prevalenza del genere, per il 2012, parla chiaro: la donna più trendy è quella che sa quello che vuole e se lo prende, anche con prepotenza. A chiarire messaggio e filosofia sono i dettagli aggressivi dei costumi, ideati per sollecitare le fantasie maschili. Sì, quindi, a maculati selvaggi, con tagli e aperture a sorpresa per mettere in mostra la pelle. Ma pure a bikini dalla linea semplice – il classico triangolo – che, con dettagli in pizzo o nude look, si ispirano alla lingerie più sexy. La femminilità si impone all’attenzione riproponendo il modello pin-up opportunamente attualizzato in un percorso che sembra correre attraverso decenni di immaginario erotico maschile, tra bustier, bikini effetto bondage, laccetti anni Settanta, push-up tecnicamente nascosti ma esteticamente ben evidenti, da abbinare a scarpe con zeppe vertiginose, parei e kaftani dalle seducenti trasparenze e gioielli etnici. Non rimane che andare in palestra. Sì, perché, la nuova pin-up è palestrata, una donna che in casa – e spiaggia – vuole portare i pantaloni. Meglio se stretti, sgambati e leopardati.

Giovanni Bianchi, direttore creativo La Perla, cosa sceglie la vostra donna per la spiaggia?
«Un costume lineare, dai contorni puliti e di design, a differenza della prevalenza di ricami e paillettes che dominano per questa estate 2011».

Bikini o intero?
«Bikini. Ma non più con la prevalenza del triangolo che, dopo aver sbancato almento per un lustro quest’anno è stato scavalcato dalla fascia, che ha tante declinazioni di vestibilità. Si va da quella semplice a quella con sostegno, come il ferretto, o con imbottitura. Insomma adatta a tutte».

La fascia scelta sia dalla teenager che dalla signora matura?
«Ormai dai 20 ai 50 non c’è differenza nei gusti, anche perché le donne stanno molto attente al fisico e non temono la prova bikini».

E i colori?
«Brillanti. Tanto arancione, giallo, verde brasiliano, magari abbinati al blu. E un ritorno del viola».

Lascia un commento alla notizia


donne in costume, foto di donne in costume da bagno, donna al mare

the fappening is a new blog-style release of the latest Fappening content. LEaked Celebrity photos kate upton nude kate upton nudeviagra vs cialis