Chanel Nº 5, Brad Pitt testimonial del profumo

Chanel Nº 5

Chanel Nº 5

Il mistero dei profumi è come quello dei dischi volanti, prima di attribuirli ai marziani si pensava provenissero dall’ignoto sovietico; le fraganze ancora da più lontano, forse piovevano dal cielo, o direttamente dal Paradiso. A Erst Beaux, nel 1921, Coco Chanel chiese un effluvio che non appartenesse a questo mondo. Lui, che per una serie impressionante di segni rivelatori si sentiva in odore di santità, pretese un capolavoro alla sua altezza. Per pubblicizzare lo Chanel n° 5 chiamò le creature più conturbanti, la più celebre fu Marilyn Monroe, che dichiarò di andare a letto indossando solo due gocce di Chanel. A Marilyn seguirono la Deneuve, Carole Bouquet, Nicole Kidman, Vanessa Paradis e Audrey Tautou. Ieri i francesi hanno deciso di voltare pagina. Testimonial dello Chanel n° 5 per la prima volta sarà un uomo, Brad Pitt. La strategia ha convinto l’autorevole Daily Elle a sguinzagliare una truppa di cronisti dall’olfatto smisurato. Dopo aver sniffato per ben 24 ore i corridoi dei magazzini Chanel gli specialisti hanno ipotizzato che la scelta di Pitt sarebbe legata al lancio di una versione maschile del n° 5. © Elio Pirari

Lascia un commento alla notizia


catherine deneuve ultima testimonial, chanel profumi testimonial