ultime notizie:

Via libera al piano Ilva contro le emissioni nocive

Ilva di Taranto

Ilva di Taranto

È sostanzialmente positiva la valutazione che la commissione istruttoria Aia sull’Ilva, che si è riunita ieri al ministero dell’Ambiente, ha fatto sul piano di adeguamento presentato dall’azienda. Durante l’incontro è stato chiesto all’azienda di procedere con i lavori previsti per rispettare il cronoprogramma fissato dall’Aia. Nell’incontro, l’Ilva non ha escluso la possibilità di chiedere alla Procura di Taranto il dissequestro degli impianti. «Se questa richiesta sarà suffragata da un piano di interventi tempestivo per eliminare le emissioni nocive, da risorse finanziarie e dalla sottoscrizione di contratti, non vedo perché il parere dei magistrati debba essere negativo» ha commentato l’assessore comunale all’Ambiente, Giampiero Mancarelli. La commissione si riunirà a Taranto il 26 e il 27 novembre per passare alla fase dell’Aia relativa ai rifiuti e alle acque. Una chiamata alla mobilitazione di tutta Taranto è stato fatta dall’Unione sindacale di base che minaccia di fermare l’Ilva prima del 14 dicembre data dell’ipotetico blocco dell’attività annunciata dall’azienda a causa della riduzione dell’approvvigionamento di materie prime. Il segretario generale della Uilm di Taranto, Antonio Talò, ha ricordato la messa in cassa integrazione di 1940 lavoratori dell’area a freddo, 500 dei quali a partire da lunedì, saranno messi in ferie forzate. L’autorizzazione concessa ieri dai custodi giudiziari all’azienda di scaricare 45mila tonnellate di materie prime ha fatto per un attimo intravedere uno spiraglio ma si è trattato solo di un provvedimento in deroga.

Lascia un commento alla notizia


ilva news ultima ora, cronaca di taranto ultim\ora, ilva ultime ore, notizie ilva ultime, ultimora ultime notizie ilva, ultim\ora ultime notizie ilva

the fappening is a new blog-style release of the latest Fappening content. LEaked Celebrity photos kate upton nude kate upton nudeviagra vs cialis