ultime notizie:

Sospeso il pagamento di bollette ai terremotati

Terremoto in Emilia-Romagna

Terremoto in Emilia-Romagna

L’Autorità per l’energia ha sospeso il pagamento delle bollette di energia elettrica, acqua e gas nei comuni colpiti dal terremoto, con effetto retroattivo a partire dal 20 maggio, la data della prima scossa. E’ un primo provvedimento d’urgenza, spiega l’Autorità; in seguito potrebbero arrivare, come in Abruzzo, tariffe speciali agevolate. Sembra che le faglie stiano, lentamente, calmandosi. Le ultime scosse non hanno superato i 3,2 gradi della scala Richter. Attenzione, avverte però Franco Barberi, ex presidente della Commissione grandi rischi, «non siamo assolutamente in grado di fare nessuna previsione attendibile sull’evoluzione di una crisi sismica». A ogni buon conto, la scadenza dello stato d’emergenza è stata ieri prorogata dal 21 luglio al 31 maggio 2013. Ora che ha il tempo di rifiatare, la Protezione civile fa un primo bilancio. I suoi 4.100 operatori, volontari compresi, stanno assistendo più di 16 mila persone. In Emilia-Romagna, in particolare, quasi diecimila senza casa sono distribuiti nelle tendopoli ufficiali, 35 in tutto; 2.535 in 47 strutture al coperto come scuole, palestre, caserme; quasi altrettanti negli alberghi. I sopralluoghi finora sono stati 2.894. Sono tanti, ma non bastano lo stesso: le aziende hanno un bisogno disperato di recuperare i capannoni, di riprendere a lavorare. C’è chi cerca di speculare su questa urgenza, accusano i sindacati. Non solo, e non tanto, i proprietari di capannoni intatti e liberi che chiedono prezzi esagerati.

Lascia un commento alla notizia


ultim\ora abruzzo, notizie abruzzo ultima ora, ultimora abruzzo

the fappening is a new blog-style release of the latest Fappening content. LEaked Celebrity photos kate upton nude kate upton nudeviagra vs cialis