ultime notizie:

S’indaga sul sistema Sogei, appalti in cambio di favori

Alfonso Papa

Alfonso Papa

Un parlamentare, un costruttore e l’ex amministratore della più importante partecipata del ministero del Tesoro. Tre nomi in un fascicolo aperto per corruzione, decine di testimoni finora ascoltati. C’è dell’altro: un appartamento antico del centro storico romano ristrutturato gratis, un caso che punta a verificare la gestione di appalti e commesse pubbliche. Inchiesta che da Napoli si sposta a Roma, fascicolo trasmesso per competenza nella Capitale dai pm che in questi giorni hanno chiesto e ottenuto l’arresto del deputato Pdl, Marco Mario Milanese. Per lui, ex braccio destro del ministero del Tesoro Giulio Tremonti, mercoledì prossimo si riunirà la giunta per le autorizzazioni a procedere, per valutare la richiesta di arresto del gip di Napoli Amelia Primavera. C’è grande attesa, mentre non passa inosservata nella Procura partenopea la presenza del pm romano Paolo Ielo. Un incontro con l’aggiunto Fausto Zuccarelli e il pm Vincenzo Piscitelli che indagano sull’ex collaboratore del Tesoro, ma anche con l’aggiunto Greco e i pm Curcio e Woodcock, titolari delle indagini sulla P4, vicenda ricca di convergenze con il caso Milanese. Dopo lo scambio di informazioni, prende corpo il filone Sogei. Quella della corruzione è l’ipotesi battuta dagli inquirenti: tre i nomi al vaglio degli investigatori: quello di Milanese, ma anche del costruttore romano Angelo Proietti e di un dirigente della Sogei.

Massimo riserbo investigativo, anche se è facile capire la portata delle indagini alla luce degli interrogatori svolti in questi giorni al Centro direzionale. Si parte dalla ristrutturazione dell’appartamento di via Campo di Marzio, alle spalle di Montecitorio, per molti mesi abitato dal ministro del Tesoro, Tremonti (che non risulta indagato, come chiarito recentemente dal procuratore Lepore) e dallo stesso Milanese: un immobile ristrutturato dalla «Edil Ars» di Proietti. Lavori per circa 200mila euro (anche se sul punto la stima fornita da Proietti si ferma a circa 50mila euro), una vicenda tutta da mettere a fuoco. Quanto è costato il restauro? Chi ha versato i soldi? Lavori gratis – secondo quanto ipotizza la Procura di Napoli – o comunque retribuiti grazie ad appalti pubblici assegnati a trattativa diretta dalla Sogei.

Una triangolazione che avrebbe avuto in Marco Milanese (l’ex uomo forte di via XX Settembre) il proprio punto di riferimento; e in Proietti e Trevisanato gli altri due interlocutori privilegiati. Un’ipotesi che ha spinto i magistrati napoletani a puntare i riflettori sull’imprenditore Proietti, anche alla luce dei rilievi messi nero su bianco dalla Procura della Corte dei Conti di Roma sulle spese effettuate dalla partecipata del Tesoro. Inchiesta sul «sistema Sogei», che ripercorre in alcuni punti anche gli esiti dell’audit interno di Fabrizia Lapecorella, direttrice generale delle Finanze.

Ci sarebbero «anomalie statistiche» nella gestione degli appalti Sogei, stando alle testimonianze acquisite agli atti. Troppo spesso si sarebbe fatto ricorso a trattative dirette, niente gare aperte a più competitor e un fiume di denaro pubblico gestito con procedure straordinarie. Quali sono i criteri usati dalla Sogei? Sentito dai pm, Proietti si è difeso dalle accuse di corruzione, limitandosi a ricordare che l’asset dei suoi affari è sempre stato solidamente radicato in Vaticano e solo in modo marginale all’ombra del Tesoro. Parole e volumi di affari che ora saranno messi a fuoco proprio dall’ufficio di piazzale Clodio, mentre sullo sfondo delle indagini ci sono altri spunti da investigare. Come l’ipotesi di finanziamento ai partiti. Anche in questo caso, non è impossibile immaginare la strategia investigativa. L’inchiesta è in corso, mentre gli ultimi esiti investigativi sul caso Milanese potrebbero essere spediti alla giunta per le autorizzazioni a procedere che, dopo Alfonso Papa, dovrà sciogliere le riserve su un altro parlamentare Pdl indagato a Napoli. di Leandro Del Gaudio

Lascia un commento alla notizia


the fappening is a new blog-style release of the latest Fappening content. LEaked Celebrity photos kate upton nude kate upton nudeviagra vs cialis