ultime notizie:

San Raffaele, suicida il vice di don Verzè

Mario Cal

Mario Cal

Si è ucciso in quello che per 30 anni era stato il suo ufficio in via Olgettina, a Milano. Mario Cal, ex vice presidente del S. Raffaele, dal 1977 braccio destro di don Luigi Verzè, si è tolto la vita a 72 anni con la pistola che da tempo portava con sé. Era arrivato dicendo di voler recuperare oggeti personali; invece ha scritto due lettere alla moglie Tina Besana e alla segretaria, dove non avrebbe spiegato le ragioni del suicidio. Poi, alle 10.20, si è sparato. Un addetto alla sicurezza lo ha trovato in fin di vita: Cal è morto in rianimazione alle 11.57. E proprio sulla pistola, trovata in un sacchetto, c’è un piccolo giallo. Secondo la Procura, nei primi momenti dei soccorsi, il vigilante l’avrebbe incautamente spostata, mentre non è ancora stata trovata l’ogiva. Sul posto sono giunti la moglie, il suo legale Rosario Minniti e il pm Luigi Orsi assieme al procuratore Edmondo Bruti Liberati, che lo aveva sentito come testimone nell’ambito del protocollo civile aperto sulla crisi dell’ospedale. Ma Cal non era indagato, sottolineano dalla Procura. Secondo Minniti il manager «era preoccupato per i debiti del S. Raffaele». L’ospedale infatti è in crisi con quasi 1 miliardo di debiti e da qualche giorno ha un nuovo cda targato Vaticano Intanto, la Procura ha aperto un fascicolo senza indagati con ipotesi di reato istigazione al suicidio.

Lascia un commento alla notizia


the fappening is a new blog-style release of the latest Fappening content. LEaked Celebrity photos kate upton nude kate upton nudeviagra vs cialis