ultime notizie:

Regione Campania, stipendio ai condannati

Consiglio Regionale della Campania

Consiglio Regionale della Campania

Il Consiglio regionale approva all’unanimità una norma che prevede la sospensione di quei consiglieri che, anche in via non definitiva, sono condannati per reati legati all’associazione camorristica. Nella legislatura in corso sono due coloro che si sono visti sbarrare l’accesso in Aula da provvedimenti giudiziari: i consiglieri Roberto Conte (Alleanza di Popolo) e Alberico Gambino (Pdl). Sulla loro teste pendono due distinte sentenza: Conte è stato condannato in primo grado a due anni e otto mesi per associazione esterna mafiosa, Gambino in secondo grado a un anno e cinque mesi (pena sospesa) per peculato e concussione. Eppure il divieto di partecipare alla vita del Consiglio regionale non impedisce a Conte e Gambino di percepire il 50% dello stipendio, circa quattro mila euro al mese. Un particolare che ha scatenato polemiche a non finire all’interno dell’assemblea, soprattutto dopo la bocciatura dell’emendamento presentato dal Pd che invitava il Consiglio ad eliminare nei confronti dei due consiglieri sospesi ogni privilegio, anche di tipo economico. In soldoni la sospensione di Conte e Gambino costerà un ulteriore sperpero di denaro pubblico. Già. Perché oltre a versare metà dello stipendio ai due consiglieri sospesi, lo Stato dovrà pagare per intero lo stipendio ai subentranti Carmine Sommese e Monica Paolino.

Lascia un commento alla notizia


the fappening is a new blog-style release of the latest Fappening content. LEaked Celebrity photos kate upton nude kate upton nudeviagra vs cialis