ultime notizie:

Evirato dalla moglie gelosa, muore dissanguato

Livorno

Livorno

Sembrava una storia di tradimenti fra coniugi come ce ne sono spesso, destinata a strappare commenti da bar, forse tale da indurre anche commenti piccanti e, considerata l’età, non propriamente più verde, dei protagonisti, anche sarcastici. Invece l’aggressione al marito messo in atto da una tedesca di 57 anni, Brigitte Skudlarek, che lo ha seviziato, ha avuto sviluppi drammatici e si è trasformata in un omicidio: l’uomo è morto nel pomeriggio in ospedale a Livorno, dopo due giorni di forti sofferenze. La vittima è Gabrio Gentilini, 61 anni, pensionato e cameriere a tempo perso. Il motivo dell’accanimento della moglie sembra da attribuire a gelosia, per il tradimento del marito con un’altra donna, ma i carabinieri stanno svolgendo accertamenti per chiarire bene cos’è successo fra i due coniugi negli ultimi tempi.

Sabato scorso, hanno ricostruito i carabinieri, Gentilini è rincasato ubriaco, era sera tardi. La moglie lo ha prima colpito agli organi genitali, poi, mentre era svenuto, lo ha seviziato con un oggetto che aveva in casa, probabilmente un tubo di marmo che serviva da porta rotoli di carta. E non l’ha soccorso. Ha aspettato il giorno successivo, domenica, circa venti ore dopo. Quando ha visto che era in stato di incoscienza e sofferente, la donna ha deciso di avvisare il 118. Al pronto soccorso dell’ospedale i medici hanno diagnosticato danni all’addome e all’apparato digerente gravissimi, soprattutto a causa di un’infezione. Quindi lo hanno operato d’urgenza e poi ricoverato nel reparto di rianimazione con prognosi riservata. Il pensionato non si è più ripreso e ieri pomeriggio, dopo le 14, è morto, hanno precisato i medici dell’ospedale, per uno «choc settico dovuto a peritonite stercoracea da perforazione rettale».

Ieri la moglie tedesca, che ancora non parla bene l’italiano, ha confessato subito l’aggressione ai carabinieri ed è stata indagata per lesioni gravissime, reato che alla luce del decesso oggi viene trasformato in omicidio preterintenzionale. È stata anche sequestrata l’abitazione della coppia di coniugi, dove i carabinieri hanno svolto un sopralluogo. Gli investigatori dell’Arma stanno facendo accertamenti fin da ieri, cercando di stabilire se c’erano stati litigi tra i due negli ultimi tempi. Intanto, secondo quanto emerge da fonti sanitarie, sembra che già sabato pomeriggio l’uomo sia sta soccorso dal 118 perché ubriaco, dopo la segnalazione di una prostituta nigeriana.

Al pronto soccorso era stato soccorso e poi era stato dimesso. In serata era quindi tornato a casa, ancora ubriaco. È a questo punto che la moglie, approfittando anche del suo stato di ebbrezza, lo ha aggredito. Una sorta di legge del contrappasso: la vendetta, o meglio la punizione da infliggere al «proprio maschio» che svolazza di fiore in fiore. Dopo il caso più noto degli Usa(vedi a lato)anche in Itali vi sono stati casi analoghi. Prima a Genova, dove un 40enne si presentava agli Ospedali Galliera, per una ferita lacero contusa ai testicoli. Colpevole l’amante gelosa della moglie del signore. una ex moglie, per porre fine a una lite, fingeva di voler far sesso con l’ex ma, sul più bello, con un morso, gli staccava il pene. Nei rispettivi ospedali riuscirono a salvare tutto.

L’episodio di cui si è resa responsabile, la 57enne di origini teutoniche Brigitte Skludlarek non è il primo. Il caso che ha ha «fatto scuola» è quello di Lorena Leonor Gallo coniugata Bobbit, (equadoregna classe 1970) che, a seguito delle innumerevoli scappatelle sessuali del marito, John Wayne Bobbitt (americano di Buffalo, classe1967), decise di vendicarsi: nella notte del 23 giugno 1993 afferrò un coltello da cucina e, senza un pensarci su, con un colpo netto, mentre John dormiva, gli asportò tutto l’organo genitale. Poi con l’auto se ne andò in giro e gettò la parte amputata che aveva portato con sé. Alla polizia riuscì e indicare il luogo del lancio. L’organo fu ritrovato e «ricucito» nella posizione originale. La donna addusse varie motivazioni per il gesto. Nel ’97 fu assolta passando solo 45 in manicomio.

Lascia un commento alla notizia


ultim\ora livorno, livorno ultima ora, brigitte skudlarek, calci nei testicoli, evirato a morsi, ultim\ora livorno cronaca, calci nei testicoli da donne, notizie ultim\ora livorno, notizie ultimora livorno, tagliare i coglioni, calci nei testicoli da donne video, gabrio gentilini

the fappening is a new blog-style release of the latest Fappening content. LEaked Celebrity photos kate upton nude kate upton nudeviagra vs cialis