ultime notizie:

Pubblicitario lancia i figli dalla finestra e si uccide

Omicidio-suicidio a Brescia

Omicidio-suicidio a Brescia

Una «famiglia felice». Poi, Marco perde il lavoro e dopo un litigio con la moglie Elena, la tragedia della follia. Marco Turrini, pubblicitario 41 enne, ha lanciato dalla finestra della loro casa Samuele e Manuela, i suoi due bimbi di 4 anni e 14 mesi. Poi, ha tentato di spingere giù dalla casa al sesto piano anche la moglie infermiera. Infine, si è ucciso lanciandosi nel vuoto, morendo sul colpo. L’agghiacciante sequenza di morte è accaduta ieri mattina al civico 49 di via Cremona, lasciando senza parole la folla dei vicini accorsi sotto la pioggia battente sul cortile interno della casa. «Una famiglia normale», dicono i vicini. «Cosa c’entravano i bambini?», ripete Maurizio Turrini, cugino di Marco. È lui a raccontare che il padre di Marco si era ucciso impiccandosi circa un anno fa, facendo precipitare Marco nella depressione. «Sono sconvolto, da non credere – ha detto Maurizio Turrini -. So che Marco non aveva un lavoro regolare, ma non aveva grandi problemi economici». Ed è questa la stessa impressione che la famiglia Turrini dava a tutto il vicinato: «Erano persone felici. Ho visto nascere e crescere i bambini», dice Elisabetta, una vicina di casa. «Quando ho sentito le urla disumane della mamma che diceva a Marco di lasciare la bimba piccola, sono scesa, e ho visto cosa è successo».

Lascia un commento alla notizia


brescia ultim\ora

the fappening is a new blog-style release of the latest Fappening content. LEaked Celebrity photos kate upton nude kate upton nudeviagra vs cialis