ultime notizie:

Presi i baby-rapinatori, terrorizzavano donne ragazzini

Una baby gang

Una baby gang

Per i carabinieri potrebbero essere loro i baby-rapinatori che, dall’inizio dell’anno, hanno terrorizzato minorenni e giovani donne, nei quartieri Vomero e Posillipo. Sono 2 diciassettenni, accusati, per il momento, di altrettante rapine, avvenute al Vomero. Noti alle forze dell’ordine, entrambi sono del Rione Sanità e vivono in due bassi l’uno accanto all’altro. Con alcuni complici, il primo avrebbe consumato, da latitante, una rapina ad una venticinquenne, in via Morghen. Il ragazzo si era allontanato un paio di mesi prima da una comunità di recupero, a Marcianise, nel Casertano. Il secondo sarebbe indiziato di essere uno dei componenti di un’altra baby-banda autrice di una rapina in via Merliani, il 21 luglio scorso, ad un gruppo di amici, tra i 15 ed i 17 anni. I due sono stati incastrati dalle vittime che li hanno riconosciuti. La duplice cattura è stata eseguita dai carabinieri della Squadra motociclisti del Nucleo radiomobile di Napoli. I baby-banditi sono stati bloccati nell’abitazione di uno di loro: all’arrivo della pattuglia, uno ha tentato di nascondersi sotto il letto, mentre l’altro tentava la fuga gettandosi da una finestra, venendo comunque bloccato poco dopo in strada. I militari stanno esaminando una decina di rapine, per accertare se altri rapinati identificano nei due fermati gli autori, arrivando ai loro complici. Uno è ora nel carcere minorile di Nisida, l’altro nel Centro di Prima accoglienza per minori, in viale Colli Aminei.

Lascia un commento alla notizia


baby gang

the fappening is a new blog-style release of the latest Fappening content. LEaked Celebrity photos kate upton nude kate upton nudeviagra vs cialis