ultime notizie:

Penati indagato, avrebbe ricevuto 4 miliardi di lire

Filippo Penati

Filippo Penati

Mazzette in cambio dell’ok a interventi edilizi su due ex aree industriali da riqualificare. E’ questa in sostanza l’ipotesi dell’accusa nell’inchiesta della Procura di Monza che vede indagato, oltre a una quindicina di persone, il vicepresidente del Consiglio regionale della Lombardia Filippo Penati del Pd. Tutti sarebbero ritenuti responsabili, a vario titolo, di concussione, corruzione e illecito finanziamento ai partiti sull’area delle ex acciaierie Falk di Sesto San Giovanni e della ex Ercole Marelli. Secondo la Procura, sarebbero state corrisposte, o promesse, somme di denaro per agevolare il rilascio di alcune concessioni o per modificare il Piano di governo del territorio. Penati, 58 anni, è stato a lungo sindaco di Sesto San Giovanni e presidente della Provincia dal 2004 al 2009 nonché, fino a novembre 2010, il capo della segreteria politica del leader del Pd Pierluigi Bersani. Secondo l’accusa avrebbe ricevuto 4 miliardi di lire, ovvero 2 milioni di euro, in nove anni dal 2001 al 2009. «Sono sereno, non ho nulla da temere – ha affermato Penati – si chiarirà tutto».

Lascia un commento alla notizia


the fappening is a new blog-style release of the latest Fappening content. LEaked Celebrity photos kate upton nude kate upton nudeviagra vs cialis