ultime notizie:

Papa, libero solo se accuso Berlusconi

Alfonso Papa

Alfonso Papa

Non solo la lettera al collega parlamentare, ma anche una denuncia alla Procura di Roma contro quelli che definisce i «metodi estorsivi» subiti dalla Procura di Napoli: «Vogliono costringermi ad accusare Berlusconi e Lavitola, vorrebbero farmi barattare la mia libertà con compiacenti confessioni di cose false». Parole pesanti, accuse gravi, quelle del parlamentare Alfonso Papa, detenuto a Poggioreale dallo scorso 20 luglio, nel corso dell’inchiesta chiamata P4. Parole e denunce affidate a una lettera e rese note da una delegazione di parlamentari Pdl (quelli del gruppo Popolo e Territorio), nel corso di una conferenza stampa sul caso del parlamentare detenuto. Immediata la replica del procuratore Giovandomenico Lepore: «Questa lettera, se è vera, non merita commenti». Ma a riaccendere i riflettori su Poggioreale, la visita in carcere di quattro parlamentari di Popolo e Territorio, il capogruppo Silvano Moffa, Giancarlo Lehner, Arturo Iannaccone e Vincenzo D’Anna. Per Moffa, Papa è «prigioniero politico», e viene tenuto in cella per motivi «inaccettabili in un Paese civile». Gravi, avvertono i parlamentari, le sue condizioni di salute: «Ha la barba lunga, non esce per l’ora d’aria, ha perso chili. Oggi purtroppo abbiamo incontrato il suo fantasma».

Dalla conferenza stampa emergono le accuse rivolte da Papa, già magistrato in servizio a Napoli, ai suoi ex colleghi. Ecco cosa avrebbe scritto Papa in una lettera indirizzata al parlamentare Moffa: «Il pm Woodcock mi ha fatto sapere che sarebbe disponibile a farmi scarcerare a patto che ammetta almeno uno degli addebiti mossimi e renda dichiarazioni su Berlusconi e Lavitola, o almeno su Finmeccanica». Papa – scrive nella lettera indirizzata a Moffa – dichiara di essere vittima «di estorsioni», mentre «dovrebbe ripugnare a un magistrato serio la sola idea di attuare minacce o pressioni. Ormai è chiaro vogliono vedermi dietro le sbarre nell’udienza del prossimo 26 ottobre».

Su tutto ciò Moffa annuncia una mozione parlamentare per riportare alla Camera la vicenda «dopo il vergognoso voto del 20 luglio che ha autorizzato l’arresto di Papa». Accuse gravi che vengono respinte dai vertici della Procura di Napoli, che ha chiuso in tempi record il processo sulla cosiddetta P4, il presunto sistema informativo parallelo nato per trafficare informazioni top secret in cambio di benefit o di vantaggi politici. Prima udienza il 26 ottobre, a giudizio anche il presunto faccendiere Luigi Bisignani. Inchiesta per concussione, rivelazione di atti coperti, favoreggiamento, condotta dal procuratore aggiunto Francesco Greco e dai pm Francesco Curcio e Henry John Woodcock, si attende poi il «verdetto» della Cassazione sull’ipotesi di associazione per delinquere, un dispositivo che potrebbe aggravare la posizione di Papa e dello stesso Bisignani (ai domiciliari dallo scorso giugno). Finora, sia il gip Luigi Giordano, sia il Riesame di Napoli hanno respinto la richiesta di scarcerazione proposta dai difensori di Papa.

Intanto, fa discutere la mission napoletana di alcuni parlamentari Pdl. La lettera a Moffa è stata mostrata ieri ai giornalisti: «Come potrai leggere dai provvedimenti del Riesame – scrive Papa – resto in carcere perché ”in quanto parlamentare potrei sempre inquinare le indagini per il mio ruolo”; e non sono compatibile con gli arresti domiciliari perché ”in quanto parlamentare non potrei essere privato della facoltà di comunicare liberamente”. Quindi io ”in quanto parlamentare” resto in galera. È una lesione del mio diritto di difesa». Duri i commenti dal Pdl. Per Fabrizio Cicchitto, presidenti deputati del Pdl, «è una situazione gravissima, tengono in carcere Papa per costringerlo ad accusare Berlusconi». Poi, secondo Lehner, la Procura di Napoli usa «metodi estorsivi» solo «per finire sui giornali, per rimanere in prima pagina: costringono Papa a dire qualcosa di stimolante per strappare la ribalta della prima pagina». © Leandro Del Gaudio

Lascia un commento alla notizia

the fappending scarlett johansson nude pics chantelle connelly topless jessica hart naked jennifer aniston the break up nude kate beckinsale nude photo kim kardashian nude kim kardashian topless michelle rodriguez nudep kendra wilkenson nude pictures miley cyrus leaked pics the fappening part 2 victoria justice naked amanda cerny toplesa clouds of sils maria nude fappening so emily olivia wilde nude third person sophie rose nude gemma lee farrell naked yvonne stravinsky nude

the fappening is a new blog-style release of the latest Fappening content. LEaked Celebrity photos kate upton nude kate upton nudeviagra vs cialis