ultime notizie:

Nel sangue di Bosio trovate tracce di sonniferi

Giovanni Bosio

Giovanni Bosio

Svolta nel giallo della morte di Giovanni Bosio, il ricco 55enne trovato senza vita il 5 agosto nella sua villa di Pecetto, sulla collina torinese. Nel sangue sono state trovate tracce di sonniferi, e, secondo quanto trapela dai primi risultati delle analisi tossicologiche, l’assunzione sarebbe avvenuta poco prima del decesso. Sfuma quindi l’ipotesi della morte accidentale durante un gioco erotico con un “amico” – che era stata fatta all’inizio perché Bosio, omosessuale, era stato trovato seminudo sul letto della propria camera – e prende corpo quella dell’omicidio. Una o più persone avrebbero sedato il facoltoso professore – che viveva di rendita e faceva l’insegnante di tedesco più per hobby che per necessità – per rubargli assegni, portafoglio, computer, cellulare e forse l’auto. Ed è improbabile che Bosio assumesse regolarmente sonniferi, perché durante il primo sopralluogo in villa i carabinieri non avevano trovato farmaci. L’assassino è qualcuno che Bosio conosceva, o di cui si fidava. A cui aveva aperto la porta di casa, che non era stata trovata forzata.

Qualcuno che probabilmente gli ha somministrato i sonniferi con l’inganno. Sul cadavere di Bosio non erano stato trovati infatti segni di violenza: non ha mai lottato e non si è mai difeso prima di morire. Ma era debole di cuore. E la potente dose di narcotici, pensata per stordirlo, su un soggetto come lui potrebbe essere stata fatale, causandogli un infarto.

Per ora non ci sono indagati per omicidio, ma l’attenzione della Procura è rivolta su tre persone, arrestate pochi giorni dopo la scoperta del cadavere per aver usato la carta di credito di Bosio. Sono Antonio Alfano, 44 anni, ai domiciliari, Giuseppe Greco, 37, e Giuseppina Gravuso, 49, entrambi in carcere. Ieri, messo alle strette dal pm Gabriella Viglione, Greco avrebbe raccontato di aver cenato con la Gravuso e con la vittima la sera della sua morte, e di averlo accompagnato a casa perché Bosio aveva bevuto troppo. Lo hanno messo a letto e poi gli avrebbero sottratto il portafoglio. «Ma con la sua morte non c’entriamo nulla».

Lascia un commento alla notizia


the fappening is a new blog-style release of the latest Fappening content. LEaked Celebrity photos kate upton nude kate upton nudeviagra vs cialis