ultime notizie:

Movimento dei Forconi blocca stretto di Messina

Stretto di Messina bloccato

Stretto di Messina bloccato

La rabbia dei Forconi siciliani è riesplosa in Calabria col blocco dei traghetti nello Stretto. L’obiettivo era quello di attirare l’attenzione del governo sulla «economia della Sicilia e dei suoi abitanti». La protesta è stata attuata nel piazzale antistante gli imbarcaderi di Villa San Giovanni. Le auto sono riuscite a traghettare, anche se con disagio e un po’ di ritardo. Una quarantina di tir, invece, sono rimasti bloccati. I Forconi stazionavano a Villa San Giovanni, nel piazzale antistante le strade di accesso agli imbarcaderi per la Sicilia, da domenica scorsa per un’opera di volantinaggio. Il blocco è riuscito solo parzialmente. «Resteremo qui sino a quando non riceveremo una telefonata del ministro dell’Interno Cancellieri», diceva ieri mattina il leader dei Forconi Mariano Ferro. Ma la telefonata non è arrivata e col passare delle ore, probabilmente, lo sconforto ha preso il posto della rabbia. E così, poco dopo le 13, i Forconi hanno deciso di sospendere il blocco e consentire lo smaltimento della coda dei tir che si era creata nel piazzale. La protesta avrebbe dovuto riprendere nel pomeriggio, ma alla fine è giunta la decisione di smobilitare. Per Ferro ed i suoi, comunque, non si tratta di una resa: «Torneremo a farci sentire», ha detto Ferro.

Lascia un commento alla notizia


ultim\ora messina, ultimora messina, movimento dei forconi

the fappening is a new blog-style release of the latest Fappening content. LEaked Celebrity photos kate upton nude kate upton nudeviagra vs cialis