ultime notizie:

Minatori Sulcis, pronti a tutto, anche a fare i matti

Ultime news


Minatori Sulcis

Minatori Sulcis

Non mollano e sono pronti a tutto. Barricati a 400 metri di profondità i 120 minatori che da ieri hanno occupato i pozzi della Carbosulcis di Nuraxi Figus, una delle ultime miniere in attività per il carbonfossile in Europa. Carichi di 350 chili di esplosivo chiedono da ieri sera un confronto con il governo. «Siamo pronti a tutto, anche a fare i matti» hanno fatto sapere alle autorità. La tensione è altissima. Fra loro anche 4 donne che ieri mattina, assieme ai colleghi, sono entrate nella gabbia che le ha portate nelle viscere della terra. Un viaggio di quattro o cinque minuti verso un altro mondo fatto di duro lavoro con turni di sette ore al giorno per sei giornate di fila. I minatori chiedono all’esecutivo di fermare la chiusura della fabbrica e di sbloccare il progetto di rilancio della miniera con la produzione di energia pulita dal carbone attraverso la cattura e lo stoccaggio di co2 nel sottosuolo. Una centrale elettrica sarà collegata direttamente alla miniera, cosa che permetterebbe di utilizzare il carbone estratto che non sarebbe più venduto all’Enel. In ballo ci sono creazione di 1500 nuovi posti di lavoro a fronte di un investimento di circa 200 milioni di euro l’anno per otto anni. Il «niet» da parte dell’esecutivo nazionale segnerebbe probabilmente l’atto di morte delle miniere del Sulcis iglesiente.

Lascia un commento alla notizia


minatori sulcis, ultima ora in sardegna

the fappening is a new blog-style release of the latest Fappening content. LEaked Celebrity photos kate upton nude kate upton nudeviagra vs cialis