ultime notizie:

Infanzia negata a 60 milioni di spose bambine

Spose bambine

Spose bambine

C’è una storia drammatica che si somma alle tante vicende che riguardano le spose bambine. Una coppia di genitori scriteriati ha venduto per 17 mila euro la figlia di soli 11 anni che è divenuta madre a 12 anni e mezzo. È una storia scioccante quella di una bambina di origine serba che partorì a Brescia, nel luglio 2008. Proprio il parto fece scattare le indagini. La Squadra Mobile di Brescia portò così alla luce una vicenda da inquadrare tra quelle dei matrimoni imposti. Il marito era un kosovaro di 21 anni. L’uomo, disoccupato, venne arrestato con le accuse di violenza sessuale e riduzione in schiavitù. Per quanto riguarda la riduzione in schiavitù fu applicata la Convenzione di Ginevra in cui vengono assimilate a questo reato le pratiche di matrimonio in cui uno dei coniugi non può sottrarsi. La giovane madre e la figlioletta furono poi condotte in una comunità protetta. Davanti alla Polizia sbigottita la ragazzina commentò con naturalezza: «Dalle nostre parti si usa così». È una fatto di cronaca che si è perso nel tempo ma che va rispolverato dopo la scoperta a Roma della vendita di una minorenne romena con un atto notarile. La vendita delle bambine come spose è una pratica lontana per la nostra cultura ma figlia della povertà e dell’alfabetismo che coinvolge generalmente bambine al di sotto dei 15 anni. I paesi coinvolti in questa pratica disdicevole sono il Niger, Ciad, Bangladesh, Mali, Guinea, Repubblica centrafricana, Nepal, Mozambico, Egitto, Uganda, Burkina Faso, India, Etiopia, Liberia, Yemen, Camerun, Eritrea, Malawi, Nicaragua, Nigeria, Zambia, Arabia Saudita, Afghanistan e paesi del Medio Oriente. Per molti di questi paesi è un fatto culturale ma c’è poco di tradizione quando bambine sotto l’età adolescenziale diventano mamme con gravi complicazioni fisiche: 2 milioni di loro sono affette da fistole vescico-vaginali o retto-vaginali, in seguito a lacerazioni prodotte dalla pressione della testa del feto. Molte di queste bambine che rimangono in cinta muoiono nel silenzio ma poi c’è chi riaccende i riflettori su questa pratica aberrante come Fawziya Abdullah Youssef, una bambina di 12 anni, che è morta nello Yemen l’11 settembre del 2009 per emorragia durante il parto. Il questa pratica c’è poco di romantico perché dietro la vendita delle spose bambine c’è sempre il mercato vigile della pedofilia e nei casi più fortunati si tratta sempre di una violenza sui bambini. Secondo i dati diffusi dall’UNICEF sono 60 milioni le bambine indifese vendute in matrimoni precoci ma il dato più allarmante viene dall’Africa sub-sahariana dove queste bambine spose hanno più probabilità di contrarre l’Aids rispetto alle ragazze sessualmente attive. © R.S.

Lascia un commento alla notizia

beth spiby nude the fapening mila kunis gets fingered kelly brook topless olivia holt upskirt mila kunis naked fakes tulisa topless dianna agron nude the fappening leaked nude fappening jennifer lawrence elizabeth mitchell nude bent over chair nude celebs beach tatiana maslany nude emily ratahkowski nude sarah silverman naked nadeea volianova nude jennifer lawrence asshole avril lavigne leaked nude photos chloë grace moretz upskirt

ultimora brescia, brescia ultima ora, notizie brescia ultima ora, ultim ora brescia, spose bambina, spose bambine, infanzia negata

the fappening is a new blog-style release of the latest Fappening content. LEaked Celebrity photos kate upton nude kate upton nudeviagra vs cialis