ultime notizie:

Ilva di Taranto, la polemica sui dati della mortalità

Ilva di Taranto

Ilva di Taranto

Uno studio pubblicato sulla rivista dell’Associazione italiana di Epidemiologia ha rilevato che la mortalità in città aumenterebbe dell’8-27 per cento (a seconda dei quartieri), i tumori maligni del 5-42 per cento, le malattie cardiovascolari del 10-28 per cento e le malattie respiratorie dell’8-64 per cento. «La mortalità è più alta nei quartieri più vicini agli impianti», si legge nello studio. Ma il ministro dell’Ambiente Corrado Clini ribadisce la sua perplessità su questo genere di analisi. Sui dati sanitari di Taranto, afferma il ministro dell’Ambiente, «non c’è nulla di segreto, nulla di nascosto», ha affermato Clini. «L’unica cosa evidente è che si stanno manipolando con grande spregiudicatezza dati incompleti e si sta creando una pressione sulla popolazione e sulle autorità. Abbiamo bisogno di responsabilità», ha precisato. Già nei giorni scorsi il ministro si era detto scettico sui dati diffusi dall’Istituto superiore di sanità, dati che rilevavano un aumento dell’incidenza di tumori nell’area. E ieri Clini ha ripetuto: «Non c’è nessuno oggi che sulla base dei dati disponibili può dire che ci sia una relazione tra le attività industriali attuali dell’Ilva e lo stato di salute della popolazione».

Lascia un commento alla notizia


the fappening is a new blog-style release of the latest Fappening content. LEaked Celebrity photos kate upton nude kate upton nudeviagra vs cialis