ultime notizie:

I milioni destinati al G8 a La Maddalena a un film

Lorenzo Balducci

Lorenzo Balducci

C’è anche un collegamento diretto tra i milioni destinati ai lavori per l’Arsenale della Maddalena in vista del G8 e la carriera cinematografica di Lorenzo Balducci. Perchè in almeno due occasioni, gli investigatori della Finanza hanno rintracciato un rivolo consistente di denaro che esce dalla società Arsenale Scarl, che doveva portare a termine i lavori nell’isola della Maddalena, e la A-Movie Production, che poi riesce a produrre due pellicole che vedono tra gli intepreti proprio il figlio di Angelo Balducci. Si legge nei verbali: «La provvista necessaria per l’emissione degli assegni a favore della A-Movie Production deriva sicuramente dall’incasso da parte della Arsenale Scarl di bonifici derivanti con ogni probabilità dal ribaltamento dei costi per i lavori eseguiti sull’isola della Maddalena in conseguenza dell’appalto pubblico ottenuto». Ed ecco la destinazione: «La A-Movie Production, nello stesso periodo, produceva i seguenti film, entrambi aventi quale attore, tra gli altri, Lorenzo Balducci: «Ce n’è per tutti», per la regia del citato Luciano Melchionna e «Aspettando Godard»,di Alessandro Aronadio e la distribuzione da parte della Lucky Red.

Lascia un commento alla notizia


guardia di finanza ultima ora

the fappening is a new blog-style release of the latest Fappening content. LEaked Celebrity photos kate upton nude kate upton nudeviagra vs cialis