ultime notizie:

Hiv dopo le trasfusioni, condannato il Ministero

Trasfusione sangue

Trasfusione sangue

Fu infettato dall’Hiv e dall’epatite C in seguito a numerose trasfusioni, 29 anni fa, dopo un incidente stradale. Allora non c’era l’obbligo di controllare donatori e sacche di sangue con test specifici, disposti solo a partire dal 1988. Ma, per il giudice civile di Ancona Francesca Betti, c’erano già prima di quella data le conoscenze mediche e scientifiche per prevenire il contagio legato alle trasfusioni. Di più, nel 1983, quando si infettò il paziente marchigiano, l’allora Ministero della sanità era da tempo a conoscenza dei rischi delle trasmissioni virali. Così, per omessa vigilanza sulle pratiche trasfusionali, il Ministero della salute è stato condannato oggi a pagare 400 mila euro di risarcimento, 700 mila con gli interessi e la rivalutazione. Quei soldi non andranno al paziente anconetano che contrasse il virus dell’Aids e dell’epatite C, morto nel frattempo. Non per le infezioni, ma per un secondo incidente stradale. A beneficiare quindi del risarcimento saranno la vedova e le due figlie a cui il giudice Betti ha riconosciuto, al termine della causa avviata dagli avvocati Marina Magistrelli e Roberta Angeletti, i danni morali ed economici per la lunga sofferenza del congiunto, per le sue ridotte capacità lavorative durante la malattia, per le ripercussioni sulla vita di tutta la famiglia. Non è stato invece considerato responsabile l’ospedale Umberto I di Ancona, che non applicò controlli preventivi sul sangue semplicemente in quanto non c’era alcuna direttiva o norma nazionale. Ma perchè ben 29 anni per arrivare al verdetto? Perchè, spiegano i legali, la diagnosi avvenne ben 9 anni dopo le trasfusioni e la causa iniziò solo nel 2003, alla morte del paziente. Il resto se ne è andato tra perizie, ricerche di testimonianze e difficoltà tecniche. «Non ci siamo arresi mai – dicono gli avvocati Magistrelli e Angeletti – anche per portare alla luce un problema che è di tanti malati». © G.Sg.

Lascia un commento alla notizia


epatite c ultimissime notizie, trasfusione, sangue, francesca betti ancona

the fappening is a new blog-style release of the latest Fappening content. LEaked Celebrity photos kate upton nude kate upton nudeviagra vs cialis