ultime notizie:

Delitto di via Poma, parte l’appello contro Busco

Raniero Busco

Raniero Busco

Riprende il processo contro Raniero Busco davanti alla Corte d’assise d’appello, e già l’udienza si annuncia molto movimentata. I periti nominati dal presidente Francesco D’Auria e dal giudice a latere Giancarlo De Cataldo verranno in aula a illustrare i loro risultati, a spiegare che per loro la piccola ferita individuata sul seno di Simonetta Cesaroni, che è stato attribuita all’ex fidanzato e gli è costata 24 anni di condanna, non è affatto un morso, ma tutt’al più piccole escoriazioni provocate da un pizzico. Diranno anche gli esperti che la ragazza è stata uccisa in via Poma tra le ore 18 e le 19 dell’8 agosto del 1990 e non in mezzo al pomeriggio. E questo per Raniero è un punto a favore, perché alle 19,45 c’è chi l’ha visto in un bar di Morena, prima che si dirigesse verso l’aeroporto dove faceva il turno di notte. Ma c’è anche un altro aspetto che potrà pesare su tutto il processo ed è la posizione del procuratore generale Alberto Cozzella che si è detto disponibile alla super perizia, proprio per fugare ogni dubbio. Di fronte agli ultimi risultati come si comporterà il pg? Sarà ancora orientato a chiedere la condanna o sceglierà la formula assolutoria, magari propendendo per un «in dubio pro reo»?

Lascia un commento alla notizia


the fappening is a new blog-style release of the latest Fappening content. LEaked Celebrity photos kate upton nude kate upton nudeviagra vs cialis