ultime notizie:

Concorso dirigenti scolastici 2011, ecco la prova

Roberto Pellegatta

Roberto Pellegatta

Mancano soltanto cinque giorni alla prova di preselezione per aspiranti presidi e mai concorso è stato più contestato. I test pieni di errori, quasi mille domande su 5750, non era mai accaduto e non si può archiviare il tutto come un semplice «refuso». Adesso, secondo il ministero, i quesiti sono pronti. Tutti gli errori sono stati eliminati e/o corretti così che i docenti quando saranno impegnati nelle prove il prossimo 12 ottobre, troveranno solo 5663 domande, dopo la «pulizia» predisposta dal ministero. Dal ministero, naturalmente, si cerca di minimizzare ribadendo la scelta di adottare «un comportamento di assoluta trasparenza nella conduzione della procedura del concorso a dirigente scolastico». Ma di questa trasparenza sembrano non essere convinti i sindacati. Dalla Flc-Cgil alla Uil-scuola è stato un coro di proteste e di richieste di chiarimenti.

Massimo Di Menna della Uil-scuola ha dichiarato che «è un pasticcio nei modi e nella sostanza. Nei modi perché non si è tenuto in alcun conto l’impegno dei docenti, nella sostanza perché su 5 mila domande predisposte a poco meno di una settimana ne sono state ritirate mille». E Mimmo Pantaleo della Flc-Cgil ha chiesto al Miur quali sono stati i criteri di scelta della Commissione chiamata a predisporre le domande e quale il costo. E sugli errori nelle domande erano intervenute anche l’Andis e l’Anp, fra le associazioni più rappresentative dei presidi, che hanno scritto al ministero per chiedere «le dovute correzioni».

«Se non ci fossero – spiega Roberto Pellegatta, presidente Andis – c’è il rischio che il concorso sia attraversato da ricorsi e contenziosi. Per la scuola sarebbe un danno immane». Già oggi, infatti, ci sono oltre 2mila scuole senza un preside. Se il concorso dovesse interrompersi, l’anno prossimo potrebbero essere 800 di più. Adesso la parola passa agli aspiranti presidi: mercoledì 12, in 19 istituti si svolgerà la prova tanto discussa. Restano, per ora, fuori dalla selezione i precari campani che hanno presentato ricorso: sono 570 e molti verranno discussi il giorno dopo la prova. La direzione scolastica regionale ed il Miur stanno cercando di trovare una soluzione dopo la decisione del Tar del Lazio.

Lascia un commento alla notizia


Roberto Pellegatta, ultime notizie concorso dirigente scolastico 2011

the fappening is a new blog-style release of the latest Fappening content. LEaked Celebrity photos kate upton nude kate upton nudeviagra vs cialis