ultime notizie:

Auto contro processione, due morti a Vernante

Incidente a Vernante

Incidente a Vernante

E’ piombata improvvisamente sulla processione. Tutti in fila camminavano piano e pregavano. La folla si è ritrovata a far largo ad una macchina che non si fermava. Quella che doveva essere una serata di raccoglimento e celebrazione si è trasformata in un dramma. E’ successo ieri sera, poco dopo le ore 21, a Vernante, un piccolo paesino in provincia di Cuneo. Un’auto, una Honda, è arrivata a folle velocità sulla processione del Venerdì Santo, investendo i fedeli. Il bilancio: due morti, quattro feriti gravi. E altre persone, quasi una decina, si sono rivolte all’ospedale per farsi medicare. La maggior parte se la caverà in pochi giorni. La conducente dell’auto, Patrizia Rinaldo, una donna di 55 anni di Cervasca. Non si è fermata dopo l’impatto. E’ fuggita. Inseguita dai carabinieri è stata bloccata ad una quindicina di chilometri di distanza dal luogo della tragedia, a Borgo San Dalmazzo. Era in stato confusionale, è stata arrestata. Le indagini accerteranno se l’auto era in panne, se i freni non funzionavano o quanto d’altro. La Procura di Cuneo ha aperto un fascicolo. La signora dovrà rispondere di omicidio colposo e di omissione di soccorso – è stata trovata con un tasso alcolico di 1,6 quando il limite è di 0,50. La donna si trova nel carcere delle vallette di Torino. La prima vittima si chiamava Giovanni Barberis, classe 1937. Era un pensionato delle Ferrovie. Nella notte è morta nell’ospedale di Cuneo, Margherita Viale, 84 anni. La processione era partita intorno alle 20,30 dalla chiesa di Vernate. In testa i portatori della croce, seguiti dal sacerdote in carrozzina, e i chierichetti. A seguire circa duecento fedeli. Il percorso prevedeva di attraversare la Statale 20, dove c’è un semaforo. Qui è piombata l’auto che non si è fermata, la gente ha visto. Urla e fuga collettiva. Ma i più anziani non sono riusciti a scansarsi. La gente del posto era terrorizzata. Non riusciva a crederci. Ha raccontato un fedele: «Una tragedia, come ha fatto a non vedere una processione, c’era tanta gente che pregava e cantava». Una donna ancora in lacrime: «La Honda non si è fermata ed ha proseguito la corsa». I chierichetti hanno evitato l’impatto per miracolo. Quella che doveva essere una serata di festa, di preghiera, si è trasformata in una tragedia assurda, senza senso. © L. P.

Lascia un commento alla notizia


vernante, incidente a vernante

the fappening is a new blog-style release of the latest Fappening content. LEaked Celebrity photos kate upton nude kate upton nudeviagra vs cialis