ultime notizie:

Ad agosto nei reparti di Medicina tagliati il 40% dei letti

Ospedale Niguarda

Ospedale Niguarda

Personale in ferie e posti letto tagliati, pronto soccorso milanesi ko nel fine settimana. Si è registrato, infatti, il tutto esaurito a Cinisello, Magenta e Rho, oltre che al cardiologico Monzino, al Fatebenefratelli, al Sacco e al San Raffaele. C’è quindi da sperare che l’afa non ritorni a soffocare i milanesi – più fa caldo e più sono le emergenze – in quest’ultima settima di luglio che vede un taglio pari al 30% del numero dei letti negli ospedali. Percentuale che ad agosto salirà al 40. «Il piano di riordino estivo – spiega Enrico Bolzoni, direttore sanitario dell’Asl Città di Milano – prevede il mantenimento a luglio del 70% dei letti negli ospedali pubblici e del 79% nelle strutture private. Il prossimo mese queste percentuali scenderanno al 60 ed al 62 per cento. Fra i reparti che subiranno i tagli maggiori ci sono quelli delle chirurgie e delle ortopedie perchè in questi due mesi calano fisiologicamente gli interventi chirurgici». Non solo medici ed infermieri vanno in ferie ma anche i pazienti. La conferma arriva dal Niguarda. Il direttore sanitario Giuseppe Genduso aggiunge: «Tutta la struttura dell’emergenza è funzionante, c’è una leggera riduzione nelle medicine generali. Ad essere stata ridotta è la piattaforma chirurgica elettiva. Una riduzione del 25% dei posti letto destinati a quei pazienti non critici che non hanno bisogno adesso della sala operatoria, che preferiscono rimandare di sottoporsi all’intervento chirurgico dopo le vacanze». «Quest’estate poi – conclude Genduso – noi, come gli altri ospedali, dalla scorsa settimana e per tutto agosto abbiamo un impegno aggiuntivo: supportare il pronto soccorso del Policlinico alle prese con il restauro della storica struttura e trasferitosi in un prefabbricato».

Lascia un commento alla notizia


ultima ora rho

the fappening is a new blog-style release of the latest Fappening content. LEaked Celebrity photos kate upton nude kate upton nudeviagra vs cialis